campo-liventina

campodarsego 1 - 0 liventina
05 Nov 2017 - 14:30stadio "Gabbiano"

Il Campodarsego completa la rimonta: il quinto successo di fila, questa volta contro la Liventina al “Gabbiano”, vale ai biancorossi l’aggancio alla vetta della classifica: sette punti rosicchiati in tre gare alla Virtus Verona, fermata in Friuli dal Cjarlins, valgono ora il primato alla squadra di Fonti, a quota 23 insieme alla Vecomp. A decidere la gara contro i trevigiani, la seconda rete stagionale di Omar Leonarduzzi. Un gol arrivato a metà primo tempo, dopo che il Campodarsego si era reso pericoloso con i tentativi di Ndoj e Caporali. Al 26′, sulla punizione di Kabine, il centrale difensivo biancorosso svetta di testa e batte Peresson: sarà il gol che deciderà l’incontro: nella ripresa, infatti, i biancorossi controllano la situazione e sfiorano il bis due volte con Kabine, senza rischiare quasi mai dalle parti di Pirana. Rimonta completata: il Campodarsego adesso è primo in classifica.

CAMPODARSEGO-LIVENTINA 1-0
CAMPODARSEGO (3-4-3): Pirana, Sanavia, Ndoj, Caporali (38′ st Beccaro), Colman Castro, Leonarduzzi, Trento, radrezza, Aliù, Kabine, Pietribiasi (25′ st Michelotto).
A disposizione: Ballin, Coppola, Dario, Zanon, Dalla Vedova, Brentan, Nalesso.
Allenatore: G. Fonti.
LIVENTINA (4-4-2): Peresson, Campaner, Cofini, Casella (41′ st Zamuner), Furlan, Gullo (15′ st Mestre), Soncin, Zupperdoni, Sutto (41′ st Basei), Franzin, Gobbato.
A disposizione: Bardella, Carcuro, De Pin, Ferro, Scantamburlo, Ferri.
Allenatore: M. Conte.
Arbitro: Cadirola di Milano (Simonini-Mazzeo).
Rete: 26′ pt Leonarduzzi.
Note: ammoniti Sanavia, Ndoj, Colman Castro, Leonarduzzi, Zupperdoni, Cofini, Soncin e Gobbato. Spettatori 300 circa. Recupero 1′ e 4′.
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien