campo-adriese

campodarsego 2 - 1 adriese
10 Dic 2017 - 14:30stadio "Gabbiano"

Il Campodarsego prosegue la sua cavalcata, battendo l’Adriese allo stadio Gabbiano e conquistando così la nona vittoria nelle ultime dieci uscite. Tre punti firmati da Kabine e Michelotto, prima dell’inutile gol di Marangon.
Nella sua parte iniziale la gara vede la netta predominanza territoriale e di possesso palla dei biancorossi, ma l’Adriese si difende con ordine per vie centrali e sui palloni che spiovono in area dalle fasce Motti si dimostra attento. La prima conclusione pericolosa arriva al 25′: Caporali ci prova dalla distanza, il portiere granata alza in angolo sopra la traversa. Al 35′ la svolta, quando Leonarduzzi lancia Michelotto, che di prima serve Ndoj in area, atterrato da Pregnolato: per l’arbitro è rigore. Kabine va sul dischetto, calcia e segna, e nonostante l’arbitro chieda la ripetizione, anche il secondo tentativo spiazza Motti. Trento ci prova dal limite al 37′, ma il suo destro viene deviato in angolo, mentre l’Adriese del primo tempo è tutta nella punizione da distanza siderale di Marangon, che esce abbondantemente a lato. Nell’intervallo Fonti è costretto a sostituire Granzotto, fermato da un guaio muscolare, ma la squadra rientra benissimo in campo e al 6′ raddoppia: Sulla rimessa laterale di Colman la spizzata di Aliù libera Michelotto in area, che stoppa col destro e calcia di sinistro battendo Motti. La gara si accende: Marangon al 16′ ci prova ancora su punizione, testando la reattività di Pirana, mentre al 18′ i biancorossi scendono benissimo sulla destra, ma la conclusione di Ndoj termina a lato. Quando la gara sembra ormai incanalata nella giusta direzione, Marangon calcia una punizione dal limite al 37′: il destro forte e teso del fantasista granata scavalca la barriera e riapre la partita. Il finale è concitato, ma il Campodarsego riesce a controllare la situazione e a prtare a casa tre punti d’oro.

CAMPODARSEGO-ADRIESE 2-1
CAMPODARSEGO (4-3-3): Pirana; Ndoj, Colman Castro, Leonarduzzi, Granzotto (1′ st Dario); Trento, Radrezza, Caporali; Michelotto (31′ st Beccaro), Aliù, Kabine.
A disposizione: Ballin, Zanon, Brentan, Menale, Nalesso, Coppola.
Allenatore: G. Fonti.
ADRIESE (4-2-3-1): Motti; Anostini, Dall’Ara, Ballarin, Boscolo (19′ st Rosati); Chin (11′ st Bellemo), Pagan; Tescaro (29′ st Martino), Marangon, Pregnolato (11′ st Incatasciato); Santi. 
A disposizione: Milan, Binetti, Sahli, Mancin, Bovolenta. 
Allenatore: G. Mattiazzi.
Arbitro: Zamagni di Cesena (Vitale-Garatti).
Reti: 36′ pt rigore Kabine; 6′ st Michelotto, 37′ st Marangon.
Note: ammoniti Radrezza, Colman Castro, Aliù e Santi per gioco scorretto; Pirana per perdita di tempo. Angoli 4-1. Recupero 1′ e 3′. Spettatori 350 circa.
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien