Coppa Italia: Crema-Campodarsego 0-0

L’andata della semifinale della Coppa Italia Serie D tra Crema e Campodarsego si conclude a reti inviolate sul punteggio di 0-0. Qualche brivido iniziale sulle conclusioni di Porcino per i biancorossi, che trovano il primo tiro utile al 20′ con Pietribiasi. Doppia respinta del portiere lombardo, prima su Beccaro e ancora con Pietribiasi al 25′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, mentre al 40′ Brino devia sopra la traversa una traiettoria insidiosa su punizione di Erpen. Occasione sul finale del primo tempo per il Campodarsego con Kabine che scheggia il palo al 44′ e sulla ribattuta Beccaro non riesce a fare centro.

Anche nel secondo tempo i biancorossi si fanno apprezzare più dei padroni di casa, grazie anche ai buoni ingressi delgi uomini della panchina e ad un ispirato Radrezza. Assist di Sanavia per la semirovesciata di Kabine al 55′ che finisce fuori, Aliù scalda i guantoni di Marenco dalla distanza al 67′, e ancora ci prova Marcolini al 76′, per ben due volte, ancora sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 79′ l’episodio che può cambiare la partita: Scietti atterra in area Kabine e l’arbitro assegna il calcio di rigore, ma dal dischetto lo stesso Kabine prova a realizzare, ma Marenca para la conclusione. Il Campodarsego nei minuti di recupero va ancora vicino al gol con Aliu, ma lo 0-0 non si schioda. La qualificazione si deciderà quindi il 2 maggio nella gara di ritorno, a Campodarsego.

CREMA-CAMPODARSEGO 0-0
CREMA: Marenco, Donida, Scietti, Pagano, Stankevicius (42′ st Arpini), Erpen (18′ st Scapini), Matei, Mandelli, Porcino, Bahirov (14′ st Ferrario), Tonon (14′ pt Gentile).
A disposizione: De Bastiani, Mantovani, Capuano, Gibeni, Dell’Anna.
Allenatore: M. Bressan.
CAMPODARSEGO: Brino, Dario (16′ st Ndoj), Sanavia, Trento (1′ st Radrezza), Barison, Leonarduzzi, Michelotto, Marcolini, Pietribiasi (16′ st Aliù), Kabine, Beccaro (21′ st Caporali).
A disposizione: Pirana, Zanon, Brentan, Menale, Rizzolo.
Allenatore: G. Fonti.
Arbitro: Costanza di Agrigento (Colasanti-Ammannati).
Note: ammoniti Scietti, Porcino, Trento e Dario. Calci d’angolo 9-3 per il Campodarsego. Recupero 1′ e 4′.
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien