Juniores, il “Campo” fa suo lo scontro diretto: Trento battuto 3-2

Il Campodarsego batte il Trento nello scontro diretto tra le prime due forze del girone D del campionato nazionale Juniores, ma non può ancora scappare in testa alla classifica. Per i ragazzi di mister La Cagnina, ora a +3 sulla Liventina, seconda, l’avvio è shock, perchè dopo 20 secondi Islami gela il Gabbiano portando avanti gli ospiti. La reazione biancorossa, però, si vede, e la doppietta di Nalesso, dagli undici metri e con un sinistro a giro dal limite, porta in vantaggio all’intervallo i padroni di casa. In avvio di ripresa, Menale risolve in mischia e cala il tris, ma il Trento si rifà sotto con Magnago e nel finale è fermato solo dalle parate di Brino. Finisce 3-2.

CAMPODARSEGO-TRENTO 3-2
CAMPODARSEGO: Brino, Dario, Bottura (29′ st Barison), Pasquali, Brentan, Bortoletto, Agostini Mar., Pistolato (45′ st Agostini Mat.), Nalesso (18′ st Bobbo), Turetta (38′ st Rizzolo), Menale (18′ st Casarin).
A disp.: Ballin, Bolzonella, Pinato.
Allenatore: La Cagnina.
TRENTO: Minuti, Cavagna (11′ st Dedic), Panizza, Neumair, Steinhauser, Ermon, Rossi (26′ st Comai), Salvelli, Islami, Santuari (6′ st Magnago), Trentini.
A disp.: Zanella, Mboup, Dallavalle, Cikalleshi.
Allenatore: Caliari.
Arbitro: Mognato di Mestre.
Reti: 1′ pt Islami, 7′ pt rigore Nalesso, 35′ pt Nalesso; 1′ st Menale, 26′ st Magnago.
Note: amminiti Pasquali, Rossi e Trentini. Angoli 8-4. Recupero 0 e 7′.

 

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien