Ambrosiana-Campodarsego 0-3

Il Campodarsego comincia l’anno nuovo con un grande successo: il 3-0 in casa dell’Ambrosiana vale il sorpasso sull’Arzignano e dà agli uomini di Fonti grande morale e spinta in avvio di girone di ritorno. Il successo di Sant’Ambrogio di Valpolicella matura grazie a tre reti nella ripresa, ma è legittimato da un ottimo primo tempo dei biancorossi, che dominano il campo e al 12′ si rendono subito pericolosi: sul tiro di Michelotto respinto dalla difesa si avventa Caporali, che calcia di prima intenzione ma manda a lato. Al 14′ altra conclusione di Michelotto, a lato di poco, mentre al 23′ la conclusione di Trento è debole e facile preda di Cecchini. Al 27′ altra occasione: Colman prolunga un corner di Radrezza sul secondo palo, dove arriva Pietribiasi ma non riesce a deviare la sfera. Nel finale di primo tempo altri tre tentativi senza esito, ma ad inizio ripresa la gara svolta. Dopo la gran parata di Cecchini, in uscita su Aliù, all’8′ il gol finalmente arriva: Filippini intercetta la sfera con un braccio sul tiro di Trento, per l’arbitro è rigore e Pietribiasi trasforma con freddezza. Al 12′ il bis è servito: Pietribiasi, ancora lui, si guadagna e trasforma il penalty che scava il solco. Una mazzata terribile per l’Ambrosiana che non riesce a rialzarsi. Nel finale di gara, perciò, arriva anche il tris: Aliù calcia violentemente in porta chiamando Cecchini alla respinta, ma la sfera schizza sul piede di Giacomi e termina ugualmente in porta.

AMBROSIANA-CAMPODARSEGO 0-3
AMBROSIANA: Cecchini, Dall’Agnola, Perinelli, Lonardi (33′ st Ceretta), Giacomi, Andreis, Filippini, Rebecca, Pereira (43′ st Rivic), Ferrara, Testi.
A disposizione: Chiesa, Zoppi, Tedesco, Biasi, Paluzzano, Turrini, Righetti, Rivic, Ceretta.
Allenatore: T. Chiecchi.
CAMPODARSEGO: Pirana, Sanavia (25′ st Granzotto), Ndoj, Trento, Colman Castro, Leonarduzzi, Caporali, Radrezza, Aliù, Pietribiasi (38′ st Kabine), Michelotto (32′ st Beccaro).
A disposizione: Brino, Dario, Marcolini, Menale, Brentan, Turetta.
Allenatore: G. Fonti.
Arbitro: Di Graci di Como (Passoni-Di Lauro).
Reti: 8′ st rigore Pietribiasi, 13′ st rigore Pietribiasi, 42′ st autorete Giacomi.
Note: ammoniti Perinelli, Sanavia e Dall’Angola. Angoli 3-5. Recupero 0′ e 4′.
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien